keyboard_arrow_up

Barbara D’Urso: «Con Pomeriggio 5 ho una missione»

Pubblicato il 5 Aprile 2022 alle 16:05

Da sempre legata ai suoi programmi, Barbara D’Urso ha ammesso che con Pomeriggio 5 ha «una missione» ben precisa: di cosa si tratta?

Barbara D’Urso: «Con Pomeriggio 5 ho una missione»

Barbara D’Urso non ha mai nascosto di avere a cuore tutti i suoi programmi. Nelle ultime ore, la conduttrice ha confessato via social qual è la missione del suo Pomeriggio 5. Lo spunto per fare questa rivelazione è arrivato proprio da un ’caso’ che Carmelita ha trattato nel suo salottino.

Barbara D’Urso: la missione di Pomeriggio 5

Anche se in questa stagione il suo spazio in televisione è stato notevolmente ridotto, Barbara D’Urso non smette di ringraziare i telespettatori per la fiducia che le riservano. «Ne approfitto per ringraziarvi pure gli ascolti di Pomeriggio 5, perché anche ieri eravate tantissimi… Come sempre con il cuore…», ha cinguettato Carmelita in merito allo share raggiunto dall’ultima diretta del suo salottino.

Pomeriggio 5, infatti, registra ascolti ottimi, tanto che si è avvicinato molto ai traguardi del rivale in onda su Rai1, ovvero La vita in diretta condotto dal collega Alberto Matano. Battaglie a suon di share a parte, la D’Urso ha parlato con i fan anche di un altro aspetto molto importante legato al suo salottino pomeridiano.

Prendendo spunto da un ’caso’ trattato nell’ultima puntata, Barbara ha spiegato la missione di Pomeriggio 5. «Da anni io sono qui anche per dare voce alle storie come quelle di Bryan…», ha ammesso Carmelita su Twitter. Il riferimento è alla storia di Bryan, che anni fa ha deciso di diventare uomo. Era nato in un corpo da donna, ma non si sentiva a suo agio. E’ per questo che ha iniziato un difficile percorso di transizione per trasformarsi nella persona che sognava di essere.

Barbara D’Urso vicina al mondo LGBT

Da anni e anni, Pomeriggio 5 porta sul piccolo schermo storie legate al mondo LGBT, a cui Barbara è molto legata. In merito alla missione del suo salottino, ha proseguito: «E so che tanti ragazzi si sentono incoraggiati a fare quel passo, che tante famiglie hanno preso consapevolezza grazie a queste storie…».

La D’Urso è consapevole del potere che può avere la televisione, soprattutto perché storie di questo tipo possono essere di incoraggiamento per tante persone che si trovano a vivere una situazione di disagio. «Tanto mi basta per essere sempre grata al mio lavoro…», ha sottolineato Barbara ospite di Tv Talk. La sua professione e tutti i suoi affetti rappresentano i punti fermi della sua esistenza.