keyboard_arrow_up

Ascolti Tv venerdì 2 aprile 2021: Striscia la notizia ’asfalta’ Bruno Vespa

Pubblicato il 3 Aprile 2021 alle 10:42

I dati auditel del Venerdì Santo applaudono a Papa Francesco che, con la sua Via Crucis, è stato l’appuntamento più seguito della serata.

Ascolti Tv venerdì 2 aprile 2021: Striscia la notizia ’asfalta’ Bruno Vespa

Nuovo appuntamento con la rubrica incentrata sugli ascolti tv. Nella giornata di venerdì 2 aprile 2021, i telespettatori sono stati divisi tra i più disparati programmi televisivi, ma in linea generale si può dire che ci sono stati pochi ascolti sui canali Rai e Mediaset. Nel prime time, essendo venerdì santo, a spopolare maggiormente è stata la Via Crucis con Papa Francesco. Nel preserale si segnala un calo di ascolti per L’Eredità di Flavio Insinna, in seguito maggiori dettagli.

Ascolti Tv ieri 2 aprile: la Via Crucis di Papa Francesco supera la concorrenza

In occasione del Venerdì Santo, Rai 1 ha trasmesso il rito della Via Crucis in diretta dal Vaticano con Papa Francesco e a seguirlo sono stati quasi 5 milioni di persone con share del 18.8%. Su Canale 5, la replica di Ciao Darwin ha superato i 2,88 milioni di spettatori aggiudicandosi uno share pari al 15.9%.

Su Rai 2, il film Quello che Veramente Importa, ha tenuto incollati allo schermo ben 1.814.000 di persone e uno share pari al 7.4%. Su Rai 3, L’Odissea, con uno share del 9.3% è stato visto da 1,65 milioni di utenti. Il film in onda su Rete 4 Il re dei re ha conquistato l’attenzione di circa 1 milione di italiani (share del 5.1%). Infine, Italia 1, Le Iene Show ha ottenuto uno share pari al 9.3% e 1.650.000 di spettatori.

Dati auditel 2 aprile 2021: L’Eredità ancora in calo nel preserale

Nell’Access Prime Time è saltato l’appuntamento con I Soliti Ignoti. Al posto del programma di Amadeus c’è stato uno speciale di Porta a Porta che è stato visto da 3.787.000 di persone (share del 15.4%). Tali numeri non sono stati all’altezza della concorrenza, infatti Striscia la notizia ha avuto la meglio superando i 4,2 milioni di spettatori e aggiudicandosi uno share pari al 16.4%.

L’Eredità nel preserale è calato ancora, a quanto pare la versione dedicata alla beneficenza interessa ben poco agli spettatori. Stando ai dati auditel, a vedere la puntata di venerdì 2 aprile sono stati 3.923.000 spettatori (share del 22%). ’Avanti un Altro!’ di Paolo Bonolis ha coinvolto 3.227.000 di telespettatori con il 18.8% di share.