keyboard_arrow_up

Ascolti Tv giovedì 25 marzo 2021: non male L’Isola dei Famosi con l’arrivo di Andrea Cerioli

Pubblicato il 26 Marzo 2021 alle 10:38

Arrivano i dati auditel di giovedì 25 marzo: Italia-Irlanda del Nord la più vista del prime time!

Ascolti Tv giovedì 25 marzo 2021: non male L’Isola dei Famosi con l’arrivo di Andrea Cerioli

Come sono andati gli ascolti tv di ieri 25 marzo 2021? Ad arricchire il palinsesto di Rai e Mediaset sono stati diversi programmi interessanti. In prime time si è tenuta la partita Italia-Irlanda del Nord, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022, mentre su Canale 5 l’attesissimo appuntamento con L’Isola dei Famosi. Anche se il reality show ha regalato diversi momenti avvincenti, ancora una volta Ilary Blasi non è riuscita a superare la concorrenza di mamma Rai. Nel preserale si segnala l’assenza de L’Eredità che ha spinto abbastanza spettatori su Canale 5 a seguire ’Avanti un altro’.

Gli ascolti Tv della prima serata: a L’Isola dei Famosi si infortuna un altro naufrago

Debutto vincente per gli azzurri che, nella sfida Italia-Irlanda del Nord, hanno trionfato per 2-0 e attirato davanti agli schermi la bellezza di 6.129.000 di persone (share al 22.6%). Di contro, Canale 5 con la quarta puntata de L’Isola dei Famosi ha attirato l’attenzione di 3.370.000 spettatori (share del 19,3%). In questo appuntamento ne sono accadute di cotte e crude dall’arrivo del nuovo naufrago Andrea Cerioli all’infortunio di Gascoigne. Sconfitto al televoto, Brando Giorgi è approdato su Parasite Island.

Su Rai 2 ’Anni 20’ è stato visto da 496 mila persone (share al 2%) mentre ’Il quinto dell’inferno’ ha fatto meglio con 1.969.000 di spettatori e uno share pari all’8.2%. Su Rete 4 ’Dritto e Rovescio’ ha conquistato l’attenzione di poco più di 1 milione di italiani (share al 5.4%) mentre il film in onda su Italia 1 ’La fabbrica di cioccolato’ è stato visto da 1.774.000 telespettatori (7.4%).

Ascolti Tv preserale: si sente l’assenza di Flavio Insinna, Paolo Bonolis esulta

Nel preserale si è sentita l’assenza de L’Eredità che non è andata in onda per fare spazio al cosiddetto ’DanteDì’, dedicato alla commemorazione di Dante Alighieri. Purtroppo Rai 1 si è dovuta accontentare di circa 3,33 milioni di ascolti (share 15.6%) mentre ha gongolato Paolo Bonolis che, su Canale 5, ha superato grossomodo i 4,6 milioni di spettatori (share al 22.4%).