keyboard_arrow_up

Ascolti TV 7 dicembre, boom Caduta Libera: l’assenza de L’Eredità giova a Gerry Scotti

Pubblicato il 8 Dicembre 2021 alle 11:27

Giornata amara per Rai 1 senza L’Eredità di Flavio Insinna e Soliti Ignoti di Amadeus: Gerry Scotti se la ride e sfonda il muro dei 4 milioni!

Ascolti TV 7 dicembre, boom Caduta Libera: l’assenza de L’Eredità giova a Gerry Scotti

Durissima giornata per il palinsesto Rai che ha registrato dei brutti risultati, soprattutto nel tardo Prime Time con La concessione del telefono - C’era una volta Vigata. Ha gioito, invece, Canale 5 con la messa in onda della sfida di Champions League con l’incontro tra Milan e Liverpool.

Per quanto riguarda l’intero pomeriggio, ci sono stati degli stravolgimenti nel palinsesto del primo canale della tv di Stato e che hanno comportato la cancellazione di moltissime trasmissioni di punta. Senza L’Eredità, Caduta Libera è riuscita a superare ogni aspettativa permettendo a Gerry Scotti di sfregarsi le mani!

Ascolti TV 7 dicembre, malissimo Rai 1 e Canale 5 ne approfitta

Complice anche la partenza programmata per le pre 21.57, in prima serata Rai 1 ha incassato un flop con La concessione del telefono - C’era una volta Vigata. Nel dettaglio, a seguire questo film sono stati 977 mila utenti e uno share del 5.2%! A gongolare è stata Canale 5 grazie alla partita in chiaro di Champions League. Milan-Liverpool, terminata 1-2, ha convinto alla visione ben 4.3 milioni di persone (share del 18.9%).

Male Il Collegio su Rai 2, che ha intrattenuto 1.04 milioni di telespettatori, pari ad uno share del 5.4%. Identici risultati sono stati registrati anche per Rai 3 con Cartabianca. Rete 4, con Fuori dal Coro, ha intrattenuto appena 865 mila individui (5.1%) mentre Italia 1, con Le Iene Show, ha totalizzato 1.6 milioni di spettatori (share 10%).

Ascolti TV 7 dicembre, Gerry Scotti si sfrega le mani davanti all’assenza de L’Eredità di Flavio Insinna

Nel pomeriggio, Serena Bortone ha bissato l’appuntamento di Oggi è un altro giorno andando in onda, oltre che al solito orario, anche al posto de La vita in diretta.

A seguire la seconda parte di Oggi è un altro giorno sono stati circa 1.9 milioni di spettatori (share 15.6%). Dalle 18.00 (fino alle 21.54) ha preso il via la Prima della Scala con il Macbeth durato quasi 4 ore, seguito da appena 2.1 milioni di persone e uno share del 10.5%.

Si tratta di numeri molto bassi per Rai 1 che, di solito, con L’Eredità e Soliti Ignoti - Il ritorno riesce a superare abbondantemente i 4 milioni di spettatori e il 20% di share. Dall’8 dicembre Flavio Insinna e Amadeus torneranno ad intrattenere i loro fedeli seguaci al solito orario.