keyboard_arrow_up

Ascolti TV 28 gennaio, L’Eredità convince più nel preserale

Pubblicato il 29 Gennaio 2022 alle 12:35

Giornata in compagnia di Flavio Insinna, sia con L’Eredità che con L’Eredità - Serata Sanremo, tuttavia, solamente una versione è riuscita a spiccare più di tutti

Ascolti TV 28 gennaio, L’Eredità convince più nel preserale

Giornata ricca di vicende imperdibili, quella di venerdì 28 gennaio e che hanno inciso all’interno degli ascolti tv. Flavio Insinna ha tenuto compagnia per ben due volte i fedeli seguaci de L’Eredità, dapprima con la classica versione nella fascia preserale e dopo con lo speciale dedicato a Sanremo nella fascia del Prime Time.

Si è trattato di un evento che ha portato alcuni super campioni del game show a rimettere piede all’interno del gioco televisivo più longevo della Rai. Peccato, però, che soltanto una delle due versioni del medesimo game show sia riuscita a sbancare, mentre l’altra non ha fatto abbastanza per superare la concorrenza di Canale 5!

Ascolti TV 28 gennaio, il GF Vip ’asfalta’ Flavio Insinna in Prime Time

Serata speciale per Rai 1 che ha affidato questa fascia oraria, in via del tutto eccezionale, a Flavio Insinna. L’Eredità - Speciale Sanremo ha soddisfatto gli spettatori più nostalgici, quelli che seguono il game show da molti anni e che nel tempo hanno assistito al trionfo di vari campioni e all’esibizione di numerose Professoresse.

Ed è stato proprio in questo appuntamento che sono ritornati a mettersi in gioco i super campioni Martina Crocchia, Guido Gagliardi, Andrea Saccone, Valentina Bernocco, Ivano Ferioli, Diego Faganza e Francesco Robustelli. Tra questi sette, ad arrivare fino alla Ghigliottina è stato Andrea, il campione che conobbe Fabrizio Frizzi nel 2018. Purtroppo il ragazzo non è riuscito a vincere.

A ogni modo, a seguire l’evento sono stati 3.15 milioni di telespettatori e uno share pari al 15.6%. Flavio Insinna, almeno nella fascia del Prime Time, non è riuscito a spuntarla sulla rivale Grande Fratello Vip che ha convinto alla visione 3.45 milioni di utenti e uno share del 21.8%.

Ascolti TV 28 gennaio, le altre reti Rai e Mediaset in prima serata

Ancora in Prime Time, su Rai 2 si sono convogliati 1.22 milioni di persone (5.1%) per seguire The Good Doctor. Rai 3, con Il complotto contro l’America, è stato opzionato da appena 488 mila individui (share 2.2%). Meglio Rete 4 che con Quarta - Repubblica - Speciale Quirinale, ha raccolto davanti agli schemi 1.07 milioni di appassionati di politica (share 4.9%). Infine, Italia 1 ha convinto alla visione 1.7 milioni di persone più uno share pari al 7.1% con il film Safe.

L’Eredità preserale imbattibile

E se nel Prime Time Flavio Insinna non è riuscito ad imporsi sulle altre trasmissioni, nel preserale il conduttore ha praticamente sbancato. L’Eredità, nella sua versione classica, è stata seguita da 4.62 milioni di persone e uno share del 22.2%. Avanti un altro, invece, è scesa al 19.4% di share.


ARGOMENTI: L’eredità