keyboard_arrow_up

Una vita, trame 13-18 dicembre: la confessione di Andrade

Pubblicato il 12 Dicembre 2020 alle 09:30

da Antonietta Canale

Cesar Andrade cadrà in pieno nella trappola di Felipe e Mauro e finirà per confessare loro la sua implicazione nel mercato degli schiavi.

Una vita, trame 13-18 dicembre: la confessione di Andrade

La scomparsa di Marcia sarà ancora una volta al centro delle vicende di Una vita con Mauro e Felipe che riusciranno a far sbottonare Andrade. Le anticipazioni inerenti le puntate in onda dal 13 al 18 dicembre, rivelano che i due riusciranno a far confessare all’uomo di essere coinvolto nella tratta delle schiave. Nel frattempo, Emilio di ritorno da Santander racconterà a José ciò che ha scoperto sul conto di Ledesma. Intanto, Lolita e Carmen raggiungeranno un accordo per vivere in serenità mentre i loro mariti ora non si sopportano. Infine, Felicia avrà il sospetto che Emilio non si sia recato davvero a Barcellona.

Una vita, spoiler 13-18 dicembre: Emilio racconta a José ciò che ha scoperto su Ledesma

Gli spoiler Una vita inerenti gli episodi in onda dal 13 al 18 dicembre, svelano che Emilio tornerà da Santander con novità importanti sul conto di Ledesma. Il giovane, infatti, nel suo viaggio, ha scoperto che il mezzadro potrebbe essere diretto responsabile della morte di alcuni uomini e si precipiterà a riferire a José questa scoperta. Il giovane, poi gli chiederà di aiutarlo a trovare le prove per incastrarlo. Nel frattempo, Servante deciderà di regalare delle nuove peinetas a Fabiana, ma lei deciderà di non indossarle, in quanto non si sentirà a suo agio. Intanto, Lolita e Carmen raggiungeranno finalmente un accordo per convivere in serenità suddividendosi i lavori domestici. Ora, però, saranno Ramon e Antonito, i quali si erano tanto impegnati per farle riappacificare, a non sopportarsi l’uno con l’altro.

Una vita, trama 13-18 dicembre: Felipe e Mauro ingannano Andrade

Felicia avrà il sospetto che Emilio in realtà non si sia recato davvero a Barcellona. Intanto, Mauro e Felipe verranno convocati da Cesar Andrade, il pericoloso trafficante di essere umani. Più tardi, Emilio farà ulteriori ricerche per incastrare Ledesma mentre José per poterlo aiutare cercherà di diventare amico del mezzadro seppur il carattere scontroso di quest’ultimo non gli renderà il compito facile. Infine, Felipe e Mauro riusciranno a convincere con l’inganno Andrade ad accettare la richiesta dell’ex poliziotto, il quale gli chiederà di vendergli delle donne di colore. In tal modo, faranno sì che l’uomo confessi il suo coinvolgimento nella tratta delle schiave.


ARGOMENTI: Una vita