keyboard_arrow_up

The O.C.: arriva la quarta stagione su Italia 1. Ecco cosa succede

Pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 12:42

da Serena Bernardelli

Su Italia 1 arriva la quarta e ultima stagione di The O.C. Ma cosa succede ai nostri amati personaggi? Ecco le anticipazioni delle prime due puntate.

The O.C.: arriva la quarta stagione su Italia 1. Ecco cosa succede

Ottime notizie per i fan di The O.C.: Italia 1 continua a regalare grandi emozioni mandando in onda anche la quarta e ultima stagione della famosa serie americana. Ma cosa succede in questi nuovi episodi?

Ieri abbiamo assistito al finale della terza stagione e la straziante morte di Marissa tra le braccia di Ryan torna a commuovere, a distanza di 14 anni, tutto il pubblico della serie.
La 3x25 aveva fatto molto discutere all’epoca, tanto che molti avevano deciso di boicottare The O.C. e di non continuare a vederlo. La morte della bella Marissa a seguito di un drammatico incidente stradale infatti è per molti il vero finale della serie, ma anche l’ultima stagione è degna di nota e ricca di colpi di scena.

La morte di Marissa: video

Vediamo quindi qualche anticipazione sulla quarta stagione di the O.C. e cosa succede in questi nuovi episodi in onda ogni giorno su Italia 1.

Anticipazioni The O.C. quarta stagione: prime due puntate

Andranno in onda oggi, su Italia 1, le prime due puntate della quarta e ultima stagione di The O.C.
Ecco alcune anticipazioni di ciò che vedremo alle ore 19.00 sul canale 6 del digitale terrestre.

  • La prima puntata, dal titolo I vendicatori , riprende il racconto a cinque mesi dalla tragica notte in cui Marissa Cooper è morta a causa di un incidente stradale. Tutti i personaggi sono stati toccati dal lutto e tutti, in un modo o nell’altro hanno cercato di stravolgere la loro vita per fuggire dai ricordi troppo dolorosi. Ryan ha abbandonato tutti i progetti e lavora come cameriere in uno squallido bar e la notte si trasforma in un lottatore di incontri clandestini, durante i quali si fa massacrare a suon di pugni e calci.
    Seth lavora in una fumetteria a Newport, mentre Summer dopo aver iniziato l’università si è dedicata completamente alla lotta per i diritti degli animali, frequentando un gruppo di attivisti. Anche se da molto tempo i due non si frequentano decidono comunque di fare squadra per cercare di riportare Ryan a casa. Ma il personaggio più sconvolto è sicuramente quello della madre di Marissa, Julie, che non riesce a riprendersi dalla perdita ed è diventata completamente schiava degli psicofarmaci. Una puntata struggente che segna un punto di svolta nella nuova narrazione della serie; emblema di questo cambiamento la scena finale in cui vediamo Ryan e Julie per la prima volta insieme sulla tomba di Marissa.
  • La seconda puntata si intitola I Gringos e inizia con la decisione di Ryan di partire per il Messico per farla pagare a Volchok che ha causato la morte di Marissa.
    Fortunatamente Seth viene a conoscenza di questo piano folle e cerca di dissuaderlo, ma approfittando di un momento di distrazione Ryan si libera dell’amico e parte da solo in cerca di vendetta. Nel frattempo Summer tornata a Newport si scontra con Tylor su questioni sentimentali che avranno modo di chiarire durante la puntata, mentre Julie, sempre più depressa, deve affrontare i problemi scolastici della figlia Kaitlin.
    Seth dopo varie vicissitudini riesce a ritrovare Ryan, ma ormai è troppo tardi per trovare Volchok: il ragazzo colpevole dell’incidente preferisce scappare piuttosto che costituirsi.

Nonostante la morte di Marissa le avventure dei nostri amati protagonisti continuano più avvincenti che mai; una quarta stagione forse troppo sottovalutata tutta da riscoprire.

Curiosità su The OC