keyboard_arrow_up

L’Alligatore, trama 3^ puntata, 9 dicembre: una strana scomparsa

Pubblicato il 9 Dicembre 2020 alle 13:00

l’investigatore privato si troverà ad avere a che fare con il mondo del sadomaso e ciò lo turberà non poco.

L’Alligatore, trama 3^ puntata, 9 dicembre: una strana scomparsa

L’Alligatore, la fiction crime con protagonista l’attore Matteo Martari nei panni dell’investigatore Marco Buratti, torna stasera, mercoledì 9 dicembre, con una nuova emozionante puntata. Le anticipazioni relative a questo episodio, rivelano che Buratti entrerà in contatto con il mondo del sesso sadomaso per indagare sulla scomparsa di una donna il cui marito è legato a questo modo. Le indagini su questo caso, però, porteranno l’Alligatore ed i suoi fidati colleghi ad entrare in contatto con un ambiente che fatto di ricatti e predatori feroci e che risveglierà nei tre i terribili ricordi del carcere.

L’Alligatore, spoiler 9 dicembre: Marco Buratti indaga sulla scomparsa di una donna

Le anticipazioni l’Alligatore relative alla puntata in onda stasera, 9 dicembre, rivelano che Marco Buratti si vedrà costretto contro voglia ad entrare in contatto con l’inquietante mondo del sesso sadomaso. Un universo fatto di violenza e grande solitudine e che mette i brividi a lui ed al suo collega Rossini. Tutto ciò avverrà nel momento in cui Mariano Giraldi, un uomo appartenente al mondo del sadomaso, preferirà rivolgersi a Buratti e non alla polizia per ritrovare sua moglie scomparsa.

L’uomo si rivolgerà all’Alligatore, in quanto è l’unico investigatore che esplora i territori oscuri dell’illegalità. Anche questa volta, il nostro protagonista accetterà il caso e condurrà le indagini con gli inseparabili Beniamino Rossini e Max la Memoria.

L’Alligatore, trama 9 dicembre: Buratti e i suoi amici profondamente turbati

Marco Buratti inizierà ad indagare sulla scomparsa della donna insieme agli inseparabili amici, ma la scoperta di questo ambiente turberà profondamente i tre amici. I tre verranno a contatto con un ambiente fatto di gente estremamente sola e che viene ricattata da predatori feroci che sanno colpire in modo molto efferato.

Le scoperte che faranno farà riemergere in loro tre i fantasmi del carcere dove la violenza era presente tutti i giorni e non come una forma di perversione, ma come un modo per prevalere sugli altri. Insomma, soffriranno molto per quello che hanno subito in passato. Ciò porterà Buratti ed i suoi amico a prendersi una pausa dal mondo delle investigazioni? Non perdetevi l’appassionante appuntamento de l’Alligatore in onda stasera, 9 dicembre, su Rai due alle 21.20 circa.