keyboard_arrow_up

Anna Maria Barbera torna a Zelig dopo anni di assenza dalla tv

Pubblicato il 18 Novembre 2021 alle 16:00

Anna Maria Barbera, la simpatica Sconsy, torna in televisione dopo tanti anni di assenza: la vedremo in scena nella nuova stagione di Zelig.

Anna Maria Barbera torna a Zelig dopo anni di assenza dalla tv

Conosciuta ai telespettatori con il nome d’arte Sconsolata, Anna Maria Barbera è pronta per tornare in televisione. Sconsy, dopo anni e anni di assenza dal piccolo schermo, fa parte del cast della nuova edizione di Zelig.

Anna Maria Barbera torna a Zelig

Da giovedì 18 novembre 2021 torna in televisione la nuova stagione di Zelig, con al timone Claudio Bisio e Vanessa Incontrada. Nel cast dei comici ci sono sia volti nuovi che vecchi. Tra questi ultimi c’è Anna Maria Barbera, conosciuta al grande pubblico con il nome d’arte Sconsolata.

Sconsy ha iniziato la sua carriera a Zelig Circus, quando ha presentato il suo personaggio, ovvero una donna del Sud emigrata al Nord. Il suo accento meridionale, anche se in realtà Anna Maria è nata a Torino, ha subito conquistato i telespettatori.

Non a caso, la Barbera ha vissuto anni d’oro. Da Zelig Circus è passata alla conduzione di Scherzi a parte con Manuela Arcuri e Teo Teocoli ed è stata anche dietro al bancone di Striscia la Notizia con Luca Laurenti e Alessandro Benvenuti.

Non solo televisione, Sconsolata è approdata anche al cinema, nella pellicola Il paradiso all’improvviso di Leonardo Pieraccioni. Ha conquistato candidature ai Nastri d’Argento e ai David di Donatello, poi nel 2011 si è eclissata. Adesso, dopo aver vissuto anni in silenzio, è pronta per tornare a Zelig.

Perché sconsolata è sparita per anni dalla tv?

Anna Maria, se non per qualche apparizione come ospite in salotti come Domenica In, è stata assente dal mondo dello spettacolo per quasi dieci anni. Il motivo è da rintracciare in un periodo personale molto difficile.

La Barbera ha vissuto un lutto familiare che l’ha segnata molto, che le ha tolto per un po’ la voglia di sorridere. Privata di questa ’arma’, necessaria per il suo mestiere, Sconsolata ha preferito allontanarsi dalle scene.

«Ho affrontato un periodo difficile, il peggio è passato e non voglio più parlarne. Penso che le persone proseguano il viaggio, non è che vanno via. Il problema è fare i conti con la sofferenza quando c’è una assenza e di una presenza quando c’è una forte sofferenza. Nel rispetto di tutti, e della mia mamma, che tira avanti, io devo stare attenta a quello che dico. ’Cara mamma, tutto apposto!’», ha raccontato Anna Maria in un’intervista a Domenica In.

Sconsy non ha mai raccontato nei dettagli il dramma che ha vissuto, ma l’importante è che oggi sia pronta per tornare in televisione con l’ironia che da sempre l’ha contraddistinta.