keyboard_arrow_up

Amadeus annuncia: «Non farò il terzo Festival di Sanremo»

Pubblicato il 6 Marzo 2021 alle 14:50

Amadeus, nel corso della conferenza stampa di Sanremo 2021, ha ammesso che non condurrà il terzo Festival consecutivo: è un addio?

Amadeus annuncia: «Non farò il terzo Festival di Sanremo»

Il 71° Festival di Sanremo chiude i battenti il 6 marzo, ma si parla già della settantaduesima edizione. Nel corso dell’ultima conferenza stampa della kermesse musicale, Amadeus ha ammesso che il prossimo anno non lo vedremo sul palco dell’Ariston, almeno non in veste di conduttore.

Amadeus dice no al terzo Sanremo

Amadeus ha deciso: il 71° Festival di Sanremo sarà l’ultimo. Nel corso dell’ultima conferenza stampa, il conduttore e direttore artistico ha annunciato che, dal prossimo anno, non condurrà più la kermesse musicale.

Avrebbe voluto annunciarlo a Festival concluso, ma davanti ad una esplicita domanda di un giornalista, non ha potuto fare a meno di rivelare le sue intenzioni.

«Fare Sanremo è un motivo di gioia e sono grato alla Rai di avermelo affidato. Non ci sarà l’Ama Ter e questo l’avevamo già deciso io e Fiorello. Se un giorno la Rai vorrà affidarmelo ancora sarà una grandissima gioia. Ma il terzo di seguito non ci sarà, dopo due Sanremo così importanti. Grazie alla Rai che mi ha regalato due anni così. Non vedo l’ora di tornare ai miei giochi, ai miei quiz, alla mia normalità», ha dichiarato Amadeus.

Si tratta di un addio definitivo? Sembra di no. Nelle parole di Ama, infatti, si parla di un terzo Sanremo consecutivo. Inoltre, il conduttore sottolinea che se la Rai dovesse mai richiamarlo al timone del Festival lui ne sarebbe contento. Pertanto, il conduttore si prende una pausa e non esclude il suo ritorno.

Anche Fiorello abbandona Sanremo

Ormai è chiaro: Amadeus non esiste senza Fiorello e viceversa. Almeno, per quanto riguarda Sanremo. Non a caso, oltre all’abbandono del direttore artistico, c’è anche quello del suo braccio destro.

«Nella mia carriera ho sempre fatto passare qualche anno tra uno spettacolo e l’altro, tra un programma e l’altro. Con Sanremo invece ho già dato parecchio, negli ultimi quattro anni sono stato qui 3 volte, una con Baglioni e due con Amadeus. Se avrò la fortuna di arrivare a 70 anni ne riparliamo, ma in realtà so che non verrò perché a quell’età sarò già in pensione», ha dichiarato Fiorello al Corriere.

Insomma, Fiore e Ama si prendono una pausa, ma come diceva il buon Franco Califano: «Non escludono il ritorno». Di certo non saranno presenti a Sanremo 2022, ma potrebbero tornare tra qualche anno.

La domanda, a questo punto, sorge spontanea: chi condurrà la prossima edizione del Festival? Il direttore Stefano Coletta, sempre nel corso della conferenza stampa, ha ammesso che si parlerà di questo argomento solo al termine di Sanremo 2021. Leggi anche: Sanremo, scaletta ultima serata: finale dei Big e ospiti


ARGOMENTI: Festival di Sanremo