keyboard_arrow_up

Salvatore Esposito

Salvatore Esposito è un attore italiano famoso per il ruolo di Genny Savastano in Gomorra - La serie, ma si ricordano le sue interpretazioni di Vincenzo in Lo chiamavano Jeeg Robot e di Sante nel film Zeta. Biografia e film

Chi è Salvatore Esposito

Attore italiano, Salvatore Esposito nasce a Napoli il 2 febbraio 1986 e fin da bambino ha una passione per la recitazione.

La notorietà arriva quando interpreta il ruolo di Genny Savastano in Gomorra - La serie, ma ha recitato anche nel cult movie Lo chiamavano Jeeg Robot nel ruolo di Vincenzo e nel film Zeta, interpretando il personaggio di Sante.

Per quanto riguarda la sua vita privata, l’attore è fidanzato con Paola da prima di diventare famoso.

Carriera e successo

Fin da bambino, Salvatore Esposito ha grande passione per il cinema e la recitazione e per questo motivo frequenta la Scuola di Cinema di Napoli.

Successivamente si trasferisce a Roma e studia con Beatrice Bracco, esordendo per la prima volta come attore nel 2013, quando gli viene offerta una parte nella serie TV Il clan dei camorristi.

Nel 2014 inizia ad interpretare il ruolo di Genny Savastano in Gomorra - La serie, tratta dall’omonimo romanzo bestseller di Roberto Saviano.

Nel 2016, invece, recita nel film Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, nel ruolo di Vincenzo, e nel film Zeta di Cosimo Alemà, nei panni del rapper Sante.

Salvatore Esposito

Nome completo: Salvatore Esposito

Data di nascita: 2 febbraio 1986

Età: 32 anni

Altezza: 184 cm

Fidanzata: Paola

Serie TV: