keyboard_arrow_up

Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo è un conduttore televisivo e giornalista italiano tra quelli storici della radio e della TV italiana. Sposato con la conduttrice Maria De Filippi, è il protagonista del noto programma che porta il suo nome: il Maurizio Costanzo Show. Biografia e programmi TV

Chi è Maurizio Costanzo

Giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, Maurizio Costanzo nasce il 28 agosto 1938 a Roma ed è uno dei conduttori storici della TV italiana, con una carriera lunga oltre 50 anni alle spalle e tra le personalità più importanti del sistema mediatico italiano.

Il suo nome è legato a molte interviste a personaggi importanti e a programmi che hanno segnato la storia della TV nostrana, tra cui uno dei più noti è sicuramente il Maurizio Costanzo Show, trasmissione più longeva della televisione italiana.

Nella vita privata, Costanzo si è spostato quattro volte: una prima volta nel 1963 con la fotoreporter Lori Sammartino, con cui ha divorziato nello stesso anno; dal 1973 al 1984 è stato sposato con Flaminia Morandi , con la quale ha avuto due figli - Camilla Costanzo (nata nel 1973) e Saverio Costanzo (nato nel 1975); dopo un periodo di convivenza con Simona Izzo (dal 1983 al 1986), nel 1989 si sposa con Marta Flavi, con cui divorzia nel 1994.

Infine, nel 1995 sposa la sua attuale moglie: la conduttrice Maria De Filippi, con cui nel 2004 ha adottato un figlio che si chiama Gabriele Costanzo e che all’epoca dell’adozione aveva 13 anni.

Carriera e successo

La carriera di Costanzo inizia nel 1956 quando diventa uno dei cronisti del quotidiano Paese Sera, mentre nel 1957 inizia a lavorare per Corriere Mercantile.

Successivamente collabora con testate più importanti come TV Sorrisi e Canzoni e Grazia, di cui diventa caporedattore nella redazione di Roma.

Nel 1966 scrive insieme a Ghigo De Chiara il testo della canzone Se telefonando, musicata poi da Ennio Morricone e cantata da Mina; inoltre Costanzo scopre e fa debuttare Paolo Villaggio, diventando anche co-creatore di Fracchia, il famoso personaggio interpretato dall’attore.

Gli anni Settanta lo vedono alla conduzione di moltissimi programmi di cui è anche ideatore: tra questi Bontà loro (primo talk show della TV italiana);
Fascination e, soprattutto, il Maurizio Costanzo Show, una delle trasmissioni più famose di sempre e la più longeva della nostra TV.

La carriera di Costanzo, però, si svolge su più fronti: in questi anni, infatti, scrive anche diversi spettacoli teatrali e collabora alla sceneggiatura di vari film, come La casa dalle finestre che ridono di Pupi Avati o Una giornata particolare di Ettore Scola, dirigendo anche alcuni film, come Melodrammore.

Dopo aver collaborato con la Rizzoli editore, dirigendo alcuni quotidiani tra cui L’Occhio, ma nel 1981 è coinvolto nello scandalo della Loggia P2 e il suo nome viene trovato nelle liste degli adepti alla loggia massonica.

A questo punto, Costanzo decide di ritirarsi dalle scene per un po’ e si dimette anche dalla direzione de L’Occhio.

Torna in TV nel 1982 con una nuova trasmissione: il Maurizio Costanzo Show, che diventa un punto di riferimento della TV italiana.

Il programma ospita molte interviste famose e permette a tanti di lanciare la propria carriera nel mondo dello spettacolo (ricordiamo tra essi Vittorio Sgarbi, Giobbe Covatta, Valerio Mastandrea, Ricky Memphis, Enzo Iacchetti).

Inoltre Costanzo introduce un modo nuovo di intervistare i suoi ospiti, che lo connota in modo molto forte e che consiste nel dialogo continuo con essi, interrompendoli anche mentre rispondono, ma senza fargli perdere il filo del discorso.

Alla metà degli anni ’80 fonda la Fortuna Audiovisivi, una società di produzione; nel 1984 scrive e interpreta Orazio - la prima sit-com all’italiana - in cui recita con la compagna di allora Simona Izzo.

La sit-com va in onda su Canale 5 all’interno del programma Buona Domenica di cui Costanzo è uno dei conduttori insieme a Corrado, per poi diventare il presentatore principale.

Dopo un periodo in cui è stato direttore di Canale 5, diventa presidente di Mediatrade, società del gruppo Mediaset che si occupa della fiction televisiva.

Nel 2000 fonda la Maurizio Costanzo Comunicazione, società volta alla gestione dell’immagine e della comunicazione relativa ai personaggi del mondo dello spettacolo, ma anche politici e imprenditori.

Successivamente ottiene una laurea ad honorem in Giornalismo, editoria e multimedialità, mentre dal 1996 al 2009 insegna alla facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma.

Collabora con diverse testate giornalistiche come il Corriere della Sera, La Stampa e il Messaggero, ma anche con settimanali come Gente e Panorama.

Nel 2004 fonda Il Romanista, giornale dedicato all’A.S. Roma di cui è tifoso e conduce il programma mattutino Tutte le mattine, che nel 2006 cambia orario e nome diventando Buon pomeriggio.

Successivamente conduce Conversando, programma pre-serale della domenica e cura la rubrica Il grande cinema italiano su Rete 4.

Nel 2009 torna in Rai realizzando e conducendo il programma Memorie dal bianco e nero, insieme a Enrico Vaime.

Nel 2010 conduce il programma Bontà Sua sempre su Rai 1, in cui intervista diversi personaggi dello spettacolo; partecipa a Notti Mondiali e conduce nuovamente Bontà Loro, che sostituisce Bontà Sua.

Successivamente conduce Maurizio Costanzo Talk, programma in onda nella fascia pre-serale di Rai 2; nel 2009 è su Rai Radio Uno; nel 2011 presenta Di che talento sei?; nel 2014 presenta Italia in 4D su Rai Storia e S’è fatta notte su Rai 1.

Nel 2013 va in onda su RTL 102.5 con la prima edizione del Radio Costanzo Show ed è ospite di Domenica In, all’epoca condotto da Mara Venier.

Nel 2015 torna con quattro puntate del Maurizio Costanzo Show, stavolta in onda su Retequattro e diventa autore e ospite fisso di Domenica In.

Nel 2016 è alla conduzione di Parliamone su Rai Premium e di Maurizio Costanzo racconta su Iris.

Inoltre si dedica di più alla radio, conducendo di nuovo - tra le altre cose - il Radio Costanzo Show su Rtl 102.5, mentre in TV conduce programmi come Swing - Storie sincopate di ieri e di oggi su Rai Premium e il talk show L’intervista su Canale 5.

Maurizio Costanzo

Nome completo: Maurizio Costanzo

Data di nascita: 28 agosto 1938

Età: 80 anni

Altezza: 164 cm

Moglie:

  • Maria De Filippi (dal 1995)
  • Marta Flavi (1989 - 1994)
  • Flaminia Morandi (1973 - 1984)
  • Lori Sammartino (1963)

Figli:

  • Saverio Costanzo
  • Camilla Costanzo
  • Gabriele Costanzo

Programmi: