keyboard_arrow_up

Vittorio Cecchi Gori fuori pericolo: le dichiarazioni delle ex mogli

Pubblicato il 27 Dicembre 2017 alle 12:00

da Rosa Di Ponzio

Il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori è uscito dal coma ed ormai è fuori pericolo. Ecco cosa è successo e le dichiarazioni delle sue ex mogli.

 Vittorio Cecchi Gori fuori pericolo: le dichiarazioni delle ex mogli

Il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori proprio il giorno di Natale è stato colpito da un malore: è stato ricoverato nella mattinata a seguito di un’ischemia cerebrale.

Nelle ultime ore è uscito dal coma e secondo quanto riporta la sua ex moglie Rita Rusic al suo risveglio si è commosso. Fuori pericolo e condizioni stabili per Cecchi Gori, infatti sempre l’ex moglie Rita Rusic ha dichiarato:
E’ uscito dal coma farmacologico, è ancora in reparto rianimazione, respira aiutato dall’ossigeno, ma il professor Antonelli mi ha assicurato che, se continua così, tra un paio di giorni potrà lasciare questo reparto”.

Ottime notizie adesso quindi per la salute del produttore cinematografico,infatti Cecchi Gori è stato ricoverato d’urgenza la mattina di Natale al Policlinico Gemelli di Roma a seguito di un’ischemia, in conseguenza della quale si sarebbero verificati anche alcuni problemi cardiaci.

Le condizioni sono apparse subito serie, ma stabili. L’equipe medica ha fatto sapere che il paziente era in coma farmacologico, vale a dire una condizione di incoscienza indotta per tenerne meglio sotto controllo le condizioni.

Il malore che ha colpito Cecchi Gori, le dichiarazioni di Valeria Marini

Ormai fuori pericolo Cecchi Gori è uscito dal coma dopo l’ischemia celebrale, grazie ai medici e circondato dall’amore dei figli e delle ex mogli.
Oltre a Rita Rusic anche l’ex moglie Valeria Marini non lo ha mai abbandonato, infatti ha da subito dichiarato alla stampa come gli ha salvato la vita:

Chiamavo, chiamavo, chiamavo. Il suo cellulare era staccato. E ho cominciato a preoccuparmi. Avremmo dovuto passare insieme Natale proprio perché non volevo lo trascorresse da solo. E la sera della vigilia lo cercavo, ma il suo telefono era muto.” Queste le prime dichiarazioni di Valeria Marini che aggiunge poi:
Ho capito che poteva essere successo qualcosa e ho chiamato il professor De Luca che lo sta seguendo in questo periodo. Lui mi ha confermato che Vittorio stava male e che lo aveva portato al Gemelli.

Queste le dichiarazioni dell’attrice che per anni è stata la moglie del produttore. Adesso si attende di capire come procederà la degenza e quali potrebbero essere state le cause del malore.