keyboard_arrow_up

Fabio Fazio: quanto guadagna alla Rai? Ecco il suo stipendio

Pubblicato il 23 Settembre 2017 alle 12:15

da Federica Ponza

Quanto guadagna Fabio Fazio alla Rai? Sono sempre molte le polemiche sullo stipendio del conduttore Rai, vediamo quanto guadagna davvero.

Fabio Fazio: quanto guadagna alla Rai? Ecco il suo stipendio

Quanto guadagna Fabio Fazio? Negli ultimi anni, sempre più spesso ci si è chiesti quale sia lo stipendio di Fabio Fazio alla Rai e la cifra che il conduttore intasca in un anno ha suscitato più volte lo sdegno del pubblico e accesissime polemiche.

Di recente, poi, la notizia che a Fazio sia stato accordato un nuovo contratto quadriennale e un nuovo stipendio per la stagione televisiva 2017-2018. Ma quanto guadagna Fabio Fazio? E, soprattutto, di chi sono i soldi con cui viene pagato?

Fabio Fazio: quanto guadagna alla Rai?

Lo stipendio di Fabio Fazio, dunque, è davvero un argomento caldo, che divide il pubblico fra coloro che lo accusano di guadagnare uno sproposito rispetto alla qualità del suo lavoro e chi, invece, ritiene che il suo stipendio sia adeguato al lavoro che fa.

Non dimentichiamo, infatti, che il programma Che tempo che fa è ormai un format storico della Rai, che in ogni puntata prevede ospiti di rilievo, i quali vengono intervistati dal conduttore.

Come abbiamo anticipato, dunque, il contratto di Fabio Fazio è stato recentemente rivisto e il suo stipendio è aumentato.

Secondo il nuovo contratto, il conduttore guadagnerà circa 2,8 milioni di euro l’anno per 64 serate e per un totale di 11,2 milioni per 4 anni. Una cifra da capogiro, certo, ma chi la paga davvero?

Chi paga Fabio Fazio?

In molti hanno lamentato il fatto che lo stipendio di Fabio Fazio sia spropositato, anche perché la Rai è una rete che fa servizio pubblico e come tale viene finanziata anche con i soldi del canone, una tassa pagata da ogni cittadino italiano.

In realtà vanno fatte delle precisazioni: se è vero che la Rai percepisce un canone dagli italiani, è anche vero che - essendo una rete televisiva - molti dei introiti derivano dalla pubblicità.

Il programma di Fazio ha degli ascolti medi abbastanza buoni, che in occasione degli speciali o di alcuni ospiti particolari sono stati in grado di toccare anche vette del 15-20%.

Innegabile, dunque, il fatto che senza Fabio Fazio la Rai non guadagnerebbe le stesse cifre perché riuscirebbe a vendere meno anche in termini di pubblicità.


ARGOMENTI: Fabio Fazio - Che tempo che fa