keyboard_arrow_up

The resident, anticipazioni puntata 23 luglio

Pubblicato il 23 Luglio 2019 alle 09:56

da Ilaria Roncone

Stasera va in onda The resident su Rai 1 in prima serata. Scopriamo insieme le anticipazioni del tredicesimo e del quattordicesimo episodio.

The resident, anticipazioni puntata 23 luglio

Stasera su Rai 1 va in onda The Resident, il medical drama che è arrivato a al tredicesimo e al quattordicesimo episodio i cui titoli sono, rispettivamente, "Corri dottore corri" e "Eclissi del cuore". Prima di parlare delle anticipazioni della prima assoluta di stasera facciamo un attimo il punto della situazione rispetto a dove eravamo rimasti nell’ultimo episodio.
Nel corso della prima riunione di Bell, Bradley cade dal tetto andando a sfondare il soffitto di vetro della sala. Nic scopre che la Hunter ha probabilmente avuto dei problemi ad atlanta, dove operava con il suo cognome da nubile. Devon, dal canto suo, è convinto che non si tratti di un suicidio ma che il suo amico fosse solamente stanco dopo un turno troppo lungo. Mentre Bell chiama un cardiotoracico famoso, Nic scopre da un ex medico che la Lane è stata cacciata dal primo ospedale per via della morte di un paziente. Mentre il dottor Austin opera Bradley con successo e accetta l’offerta di Bell di entrare a far parte del team dell’ospedale, Nic viene pedinata fin sotto casa da un uomo che la intimida dopo che la giovane ha cercato di denunciare la Hunter.

The resident, anticipazioni 23 luglio

Vediamo ora le anticipazioni di The resident 23 luglio episodio per episodio. Come già accennato questa sera andranno in onda due episodi di The resident.
Nel primo episodio, "Corri dottore corri", York fa ritorno in ospedale per accompagnare la madre Yvonne la quale si confida con Devon parlando di alcuni suoi problemi fisici. Nel mentre Conrad si prende cura di un paziente molto particolare, un membro di una gang che gli creerà una serie di problemi. La sua misteriosa sindrome verrà capita e risolta anche grazie all’aiuto di Devon e Conrad, che lo aiuteranno ad ottenere finalmente una costosa cura da un finanziatore americano.
Nel secondo dei due episodi di questa sera, “Eclissi del cuore“, Conrad prende una decisione: vuole chiedere al padre per ottenere il reintegro di Nic, ma dovrà acconsentire a farlo entrare nella sua vita. Nel mentre Devon riesce a trovare un’altra vittima della Hunter con un falso tumore. A quel punto l’ospedale è costretto ad avviare un’indagine approfondita. Lane, dal canto suo, preme su Bell ma si rende presto conto che non potrà in alcun modo difendersi. Andata in allarme per l’accusa di complicità, Bell decide di tenderle una trappola per confermare la propria popolarità agli occhi dell’Amministrazione e non avere più problemi.