keyboard_arrow_up

Scomparsa: anticipazioni dell’11 dicembre. Ecco cosa avverrà questa sera

Pubblicato il 11 Dicembre 2017 alle 12:00

da Rosa Di Ponzio

Andrà in onda stasera 11 dicembre su Rai Uno la quarta puntata di scomparsa. Di seguito tutte le anticipazioni.

Scomparsa: anticipazioni dell’11 dicembre. Ecco cosa avverrà questa sera

Ritorna stasera su Rai Uno alle 21.15 la fiction Scomparsa e con essa anche le anticipazioni della quarta puntata. Continua la ricerca di Camilla, la figlia scomparsa da San Benedetto del Tronto, città in cui vive la protagonista Nora Telese, ovvero l’attrice Vanessa Incontrada.

Ad aiutarla nella ricerca c’è Giovanni Nemi, (Giuseppe Zeno) che è disposto a fare di tutto pur di trovare la ragazza scomparsa dopo una festa di liceo.
Le ricerche conducono la polizia in uno dei luoghi in cui le due adolescenti sono state viste la notte della scomparsa, ma gli indizi sono ancora troppo pochi per intravedere una vera svolta nelle indagini.

Intanto cresce la disperazione di Nora, sempre più sfiduciata dopo aver rintracciato Enrico, il padre della ragazza ignaro della sua esistenza, ed essersi lasciata convincere dalla medium Gilda (Sandra Ceccarelli) di avere delle colpe nella scomparsa della figlia: secondo la donna, Camilla se n’è andata perché sofferente per la mancanza di una figura paterna.

Cosa avverrà in questa quarta puntata della serie? Vediamo insieme di seguito le anticipazioni di Scomparsa per l’11 dicembre 2017 e cosa aspettarsi da questi nuovi episodi che potrebbe lasciare tutti a bocca aperta.

Cosa accadrà nella quarta puntata? Ecco le anticipazioni

Negli episodi 7 e 8 della quarta puntata della fiction ci saranno dei veri e propri colpi di scena.
ll vicequestore Giovanni Nemi e Nora Telese raggiungono la villa di proprietà dell’ambasciata di Saint Patrick, dove le ragazze sono state avvistate prima di sparire. Nonostante l’aspetto maestoso ed elegante, l’edificio nasconde un segreto oscuro.

A dare un’informazione utile alle indagini è ancora una volta Riccardo Trasimeni, svelando l’identità della persona che era alla guida del SUV bianco su cui si trovavano Sonia e Camilla la notte della scomparsa.

Ma chi c’era quindi con Sonia e Camilla quella notte? E che cosa stavano facendo le ragazzine in quel posto? Gli ultimi sviluppi sembrano ricondurre le tracce delle ragazze ad un servizio di escort e di accompagnatrici.

Nora non riesce a credere che sua figlia potesse fare tutto questo, ma a quanto pare non la conosceva per niente. Probabilmente non sa neppure che Sonia aveva incontrato Enrico, il padre di Camilla, probabilmente per conoscere l’uomo che la sua compagna non sapeva neppure chi fosse.

Non resta che aspettare e vedere cosa succederà stasera, basta sintonizzarsi su Rai Uno.

Riassunto della terza puntata di Scomparsa

La terza puntata si è conclusa con la polizia che, grazie alle immagini delle telecamere della stazione di servizio, riesce a ricostruire il percorso del Suv che la notte della scomparsa di Camilla e Sonia aveva a bordo le due ragazze.

Il tragitto conduce a una lussuosa villa, la stessa che ci viene mostrata in un flashback: Camilla e Sonia si erano recate lì per una festa, e con loro c’era anche Ugo.

Giovanni e Nora si precipitano sul posto: mentre Giovanni trova un modo per entrare all’interno della villa, coperta da un sistema di antifurto, Nora resta fuori a far da guardia e, in una delle fontane, trova il braccialetto di Camilla.


ARGOMENTI: Scomparsa - Vanessa Incontrada