keyboard_arrow_up

La Strada di Casa: anticipazioni 12 dicembre. Trama della quinta puntata in onda stasera

Pubblicato il 12 Dicembre 2017 alle 12:34

da Rosa Di Ponzio

Stasera, 12 dicembre 2017, andrà in onda su Rai Uno la quinta puntata della fiction La Strada di Casa. Di seguito tutte le anticipazioni e la trama degli episodi della serata.

La Strada di Casa: anticipazioni 12 dicembre. Trama della quinta puntata in onda stasera

Le anticipazioni su La Strada di Casa in onda questa sera su Rai Uno alle ore 21.25 stanno facendo il giro e della rete e molti sono interessati a sapere cosa avverrà nella quinta puntata della fiction. La serie tv continua ad avere un grande successo, confermato dai dati di ascolto alle stelle.

Nella puntata di oggi, 12 dicembre 2017, ci saranno nuovi colpi di scena, emergeranno altri segreti sulla vita di Fausto Morra. Dopo un coma di cinque anni, Morra è determinato a portare al successo la sua azienda agricola.

Continui ricordi affollano la sua mente, con visioni di crimini da lui commessi. Il protagonista vuole riacquistare la memoria anche per non perdere la sua famiglia.

Intanto il figlio Lorenzo ha in sua assenza coperto le truffe che aveva commesso prima dell’incidente e tentato di portare avanti l’attività; la moglie Gloria è tornata con lui lasciando il nuovo compagno e la figlia Milena lo sostiene sempre.

La Strada di casa: cosa succederà nella quinta puntata?

I ricordi confusi guidano Fausto ad una palude dove forse aveva gettato il cadavere del veterinario della Asl Paolo Ghilardi. Intanto Ernesto Baldoni continua ad indagare per incastrarlo e Fausto medita di costituirsi.
Qualcuno però gli offrirà l’occasione di farla franca: la coglierà o resisterà alla tentazione per non deludere i famigliari?

Dopo aver creduto di non essere un assassino, Fausto ricorda di aver sepolto il corpo di Paolo, ma non ha ricordi sul modo con cui il giovane veterinario è stato ucciso.

Fausto ha sepolto il corpo di Paolo in una palude dove Baldoni e i sommozzatori della Polizia sono già sul posto per ritrovarlo.
Sentendosi ormai alle strette, Fausto Morra decide di costituirsi anche se non è sicuro di aver realmente ucciso Paolo o di aver solo occultato il corpo.
Nulla, però, andrà come previsto. A Fausto viene offerta la possibilità evitare il carcere, ma inaspettatamente Fausto non accetterà la proposta.

Si fanno sempre più presenti nel protagonista il peso delle bugie raccontate a Gloria, l’infelicità di Lorenzo e di Milena che hanno rinunciato ai loro sogni per lui. Diventano sempre più pressanti i problemi di Viola che si è infilata in una brutta situazione e l’incapacità di instaurare un rapporto con il piccolo Martino rendono Fausto profondamente inquieto.

Cosa deciderà di fare Morra? Continuerà a tenersi tutto dentro o deciderà di chiedere finalmente aiuto alla moglie Gloria?

Riassunto della quarta puntata

Fausto ora ricorda: non è stato lui ad uccidere Paolo. In compenso l’inchiesta di Baldoni viene riaperta, e il tentativo di ritrovare la quiete famigliare viene così messo a dura prova. Fausto è stato un truffatore, ma forse emergeranno nuove sorprese dal suo passato.


ARGOMENTI: La strada di casa