keyboard_arrow_up

Chicago Med 3: anticipazioni puntata 16 agosto

Pubblicato il 16 Agosto 2019 alle 08:00

da Ilaria Roncone

Stasera va in onda chicago Med 3 con il suo finale di stagione. Siete pronti? Vediamo dove siamo rimasti e cosa succederà nell’ultima puntata di questa sera.

Chicago Med 3: anticipazioni puntata 16 agosto

Stasera su Italia 1 va in onda l’ultimo episodio di Chicago Med 3. Cosa succederà? Ricordiamo intanto dove siamo rimasti, ovvero al punto in cui decine di feriti sono arrivati al pronto soccorso per un attentato avvenuto al Millenium Park. Come si risolverà questa spinosissima questione? Vediamo cosa succederà nella puntata di questa sera di Chicago Med 3, l’ultima della serie.

Chicago Med 3: anticipazioni ultima puntata

Il termine di stagione di chicago Med è arrivato. Stasera su Italia 1 in prima serata andrà in onda per la prima volta in chiaro nel nostro paese. Come si intitolano i due episodi del gran finale? Si tratta di due episodi finali dal titolo rispettivamente Sospetti (Crisis of Confidence) e Momenti critici (The Tipping Point). Cosa dobbiamo aspettarci da questi gran finale? Fuochi d’artificio sicuramente, visto dove eravamo rimasti.
Nell’ultima puntata di Chicago Med, infatti, la situazione era rimasta sospesa sul filo di un rasoio.
Nel primo dei tre episodi della penultima puntata Ava ha cominciato a sentirsi sotto pressione quando ha dimenticato per sbaglio uno strumento all’interno di un paziente. Natalie e Charles, nel mentre, hanno scoperto che un paziente è ermafrodita e che possiede gli organi riproduttivi di entrambi i generi. Sarah ed April, nel mentre, hanno cercato il figlio di un paziente che stava per morire.
Nel secondo dei due episodi il padre della Reese ha cominciato a sentirsi male e il cuore ha ceduto. Conor è stato costretto a eseguire un intervento urgente ed April e Noah, intanto, hanno pensato che un paziente fosse andato in overdose di fentanil. Sharon è stata sottoposta all’indagine del Consiglio di Amministrazione per via di azioni dubbie mentre Natalie e Will hanno avuto da ridire sulla gestione dei genitori di un bambino di dieci anni.
Nell’ultimo dei tre episodi, quello appena prima di quelli di questa sera, l’ospedale si è trovato di fronte a un’emergenza gravissima: durante una festa che si stava svolgendo in un parco cittadino una sparatoria ha causato una serie di vittime tutte portate al Med, dove i medici incontrano serie difficoltà. Intanto Natalie è finita nella confusione più totale scoprendo che il figlio è scomparso in circostanze misteriose e Sharon, invece, è rimasta in attesa del verdetto della Commissione, che potrebbe anche tradursi nella rimozione della donna come guida dell’ospedale. Cosa succederà negli ultimi due episodi? Non rimane che sintonizzarsi su Italia 1 questa sera per il gran finale della terza stagione di Chicago Med.