keyboard_arrow_up

Vincitore Sanremo 2018: le quote dei bookmakers

Pubblicato il 31 Gennaio 2018 alle 20:30

da Sara Tamisari

Sono già aperte le scommesse per il vincitore di Sanremo 2018, ancora prima che inizi il festival vi sveliamo le quote dei bookmakers!

Vincitore Sanremo 2018: le quote dei bookmakers

Il Festival di Sanremo 2018 è ormai alle porte e insieme a lui arrivano già le prime scommesse, bisogna però, come sempre, attenersi alle quote dei bookmakers: conoscerle è il primo passo per riuscire a puntare su un possibile vincitore, ma quest’anno la sfida sarà ardua e niente è scontato.

Seguite quindi insieme a noi le quote dei bookmakers per il vincitore di Sanremo 2018!

Vincitore Sanremo 2018: le quote dei bookmakers

Il Festival di Sanremo 2018 è più vicino che mai, inizierà per la precisione il prossimo 6 febbraio e a contendersi il podio del festival della canzone italiana ci saranno grandi e piccoli nomi, alcuni artisti storici come Elio e le Storie Tese e Ornella Vanoni e altri partiti fuori dagli schemi come Roy Paci e gli Stato Sociale. Ma a contendersi il podio delle scommesse e più in lizza nelle quote dei bookmaker sono altri. Il vincitore non può darsi per certo, ma possiamo mostrarvi quali sono le quote dei favoriti.

In prima posizione, secondo le quote dei bookmaker della Snai, abbiamo Fabrizio Moro ed Ermal Meta entrambi quotati a 2.75 e favoriti in questo Festival di Sanremo 2018.

A seguire, con una quota di 4.50 vi è lo storico cantautore Ron che per questa edizione del festival porterà a Sanremo 2018 una canzone di Lucio Dalla che sicuramente scalderà i cuori di tutti i fan del grande cantante scomparso ormai da alcuni anni.

Mario Biondi si trova in terza posizione secondo le quote dei bookmaker, quotato infatti a 9 si allontana già parecchio dai suoi rivali, ma rimane comunque uno dei favoriti.

Max Gazzé e Noemi si ritrovano insieme con una quota di 10 tenendo il fiato sul collo a Biondi che non può staccarli. Subito dopo troviamo Elio e le Storie Tese, in procinto di sciogliersi, sarà il loro ultimo festival di Sanremo come gruppo storico e sono quotati a 12.

A parità di quote, invece, troviamo Annalisa, i The Kolors, Ruby Facchinetti insieme a Riccardo Fogli e Giovanni Caccamo, tutti quanti quotati a 15 scendono quindi vertiginosamente nelle classifiche dei bookmaker per le quote di questo Sanremo 2018.

Ancora più giù, mentre ci avviamo verso la fine dei concorrenti del festival, troviamo con una quota di 18 Nina Zilli, in solitaria rispetto a chi sta ancora più sotto di lei nelle quotazioni dei bookmaker: a 20 infatti di posizionano Renzo Rubino, Peppe Servillo, Enzo Avitabile, Le Vibrazioni e infine la storica Ornella Vanoni.

Lo Stato Sociale e i Decibel si trovano ancora più sotto nelle quotazioni con 25 seguiti da Luca Barbarossa che assesta la sua quota a 30.

Leggi anche Cachet conduttori Sanremo 2018: quanto prendono Hunziker, Favino e Baglioni?

Nelle ultime posizioni delle quote dei bookmaker troviamo infine Roy Paci e Diodato: chiudono quindi la classifica degli scommettitori con la quota più alta di 40, chiunque puntasse un euro su di loro ne vincerebbe quindi 400, sempre se dovessero inaspettatamente vincere!


ARGOMENTI: Festival di Sanremo